Home Notizie Lunedì 16 gennaio a Palazzo Ducale una giornata sull'uso e i pericoli delle sostanze psicoattive

Lunedì 16 gennaio a Palazzo Ducale una giornata sull'uso e i pericoli delle sostanze psicoattive

copertina Ragazzi Indipendenti
Data notizia: 
Venerdì, 13 Gennaio, 2017

Partire da una ricerca scientifica su scala nazionale per analizzare, riflettere e confrontarsi sui pericoli derivanti dall'uso delle sostanze psicoattive tra i giovani.E' l'approccio dato all'incontro in programma lunedì 16 gennaio, con inizio alle 9.00, a Palazzo Ducale (sala Ademollo) intitolato “Ragazzi indipendenti”. L'iniziativa è promossa dalla Provincia, dai Comuni di Lucca e Capannori, dal Cantiere Giovani, dal Cesdop (Centro Studi e documentazione Provinciale dipendenze emarginazione intercultura) e dal Ceis Gruppo Giovani e comunità di Lucca.

Nel corso dell'incontro, infatti, sarà presentata la ricerca compiuta da Sabrina Molinaro dell'istituto di fisiologia clinica del CNR di Pisa e, in particolare, si tratta del rapporto Espad (European School Project on Alcohol and Other Drugs) con i dati della ricerca italiana compiuta dal Cnr che confluiscono in quella europea. Risultati che, in base alla tendenza generale sul consumo di sostanze legali ed illegali da parte dei giovani studenti, mostra un ritorno verso i livelli massimi registrati a metà degli anni '90 del secolo scorso. 

“Partendo dai dati di questa analisi che nel 2015 ha coinvolto oltre 30mila studenti di età compresa tra i 15 e i 19 anni in tutta Italia – spiega il consigliere provinciale con delega ai giovani Renato Bonturi - intendiamo approfondire il fenomeno dell'uso delle sostanze psicotrope con gli esperti e con gli stessi studenti per capire il loro livello di percezione del rischio e il grado di informazioni che possiedono a riguardo per poterne ricavare una valutazione di tendenza e, in pratica, avviare l'indagine su scala locale. I risultati dovrebbero essere elaborati e pronti per aprile-maggio”. 

L'incontro di lunedì a Palazzo Ducale, infatti, servirà anche per dare il via alla ricerca sul territorio provinciale. Una ricerca che, attraverso un questionario da redigere in forma anonima, svolta in collaborazione con il Comune di Lucca e il Comune di Capannori, interesserà un campione di scuole superiori della provincia: istituti dislocali nella Piana di Lucca, in Valle del Serchio e in Versilia tra licei, istituti tecnici e istituti professionali. Saranno coinvolti nell'indagine anche gli utenti dei Centri di aggregazione Giovanile della Piana di Lucca come il Cantiere Giovani, l'Agorà e Artemisia. All'incontro a Palazzo Ducale – coordinato dalla dirigente della Provincia Rossana Sebastiani - interverranno il consigliere provinciale Bonturi, il vicesindaco del Comune di Lucca Ilaria Vietina, l'assessora alle politiche giovanili del Comune di Capannori Lia Chiara Micciché; i responsabili Sert zona Piana di Lucca (Ausl Toscana Nord Ovest) Ellena Pioli, e Guido Intaschi per l'area sanitaria versiliese, il presidente del Ceis Sonia Ridolfi, la ricercatrice del CNR di Pisa Sabrina Molinaro, il comico Matteo Cesca (che interpreterà il monologo di un Ragazzo Indipendente) e la docente Carla Lucchesi.

Info: Cesdop 0583-057222 - Ufficio Pari Opportunità della Provincia di Lucca 0583-417930 .