Home Notizie "Napoleone & Elisa: il 20 marzo terzo appuntamento con le conferenze-laboratorio "Ballo a Palazzo"

"Napoleone & Elisa: il 20 marzo terzo appuntamento con le conferenze-laboratorio "Ballo a Palazzo"

Lunedì, 19 Marzo, 2018

Può esserci una festa senza cibo? "Le Buffet Froid - cibo da guardare" è l'incontro centrale del ciclo di conferenze-laboratorio "Ballo a Palazzo" organizzato dall'associazione "Napoleone e Elisa: da Parigi alla Toscana" e tenuto da Margarita Martinez, che stanno registrando una partecipazione crescente.

Martedì 20 marzo dalle 17 alle 19 a Palazzo Ducale (Sala Maria Luisa) a ingresso libero, si tiene il terzo rendez-vous, dedicato a cibi e bevande ma soprattutto al loro significato sociale e politico.

"Nei Balli di questo tipo - spiega Margarita Martinez, organizzatrice di balli napoleonici a livello internazionale - la tavola è parte essenziale della scenografia. Deve essere bellissima da vedere, ricca e colorata. I buffet sono organizzati in modo da avere più piani, in basso il cibo a disposizione degli ospiti, in alto cibo finto, di zucchero, come ornamento. Si mangia dopo il ballo, ma per chi non balla resta sempre a disposizione un tavolo con punch e champagne, che proprio in questo periodo si diffondono".

"Protagonista assoluto del suo tempo è Antonin Carême, grande cuoco dell'Impero, con i suoi straordinari dolci di zucchero filato. Ma parleremo anche delle differenze tra servizio francese e russo, e in particolare di Elisa Bonaparte Baciocchi e del cibo servito ai suoi Balli a Palazzo Vecchio a Firenze".

I prossimi appuntamenti, sempre con orario 17-19 (è possibile frequentare anche un singolo incontro).

Martedì 27 marzo: "Contraddanze e Quadriglie". Prima lezione pratica sui movimenti e le figure di base della danza al tempo di Napoleone. Non è richiesta alcuna esperienza di ballo, ma è richiesto l'uso di scarpe pari (senza tacco).

Martedì 3 aprile: "Minuetti e Cotillons". Seconda lezione pratica sulle coreografie delle varie danze napoleoniche. Non è richiesta alcuna esperienza di ballo, ma è richiesto l'uso di scarpe pari (senza tacco).

L'iniziativa "Ballo a Palazzo" è dell'associazione "Napoleone e Elisa: da Parigi alla Toscana", realizzata sempre in occasione del bicentenario dall'insediamento della duchessa Maria Luisa di Borbone a Lucca (1817-2017), i cui eventi commemorativi sono sostenuti dal Comune di Lucca, dalla Provincia di Lucca, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca.

Info: http://napoleoneeilsuotempo.wordpress.com e su www.facebook.com/napoleonidi, 340 853 4505, margaritafm@yahoo.com.au