Visita Virtuale


Foto

Galleria Immagini


Cortile Francesco Carrara e Cortile degli Svizzeri

Il cortile settentrionale del Palazzo Ducale è intitolato all’insigne giurista lucchese Francesco Carrara, il cui monumento, realizzato da Augusto Passaglia è collocato nel 1891 al centro di due aiuole la cui presenza non risulta ancora documentata al termine del XIX secolo.
Il cortile meridionale degli Svizzeri costituisce il nucleo storico del Palazzo, in quanto insiste nell’area dove sorgeva il Palatium di Castruccio Castracani, con il suo cortile interno e la piazza d’armi. Attualmente è detto degli Svizzeri per la presenza sul lato meridionale della Caserma della Guardia Svizzera, il corpo militare mercenario chiamato a difesa della città di Lucca fino alla fine del diciottesimo secolo.
La galleria di collegamento tra i due cortili, detta Passaggio delle Carrozze, è il risultato delle opere di trasformazione del Palazzo progettate e dirette dal Regio Architetto Lorenzo Nottolini in epoca del Ducato Borbonico. I disegni originali, fedeli all’effettiva realizzazione, sono attualmente conservati presso l’Archivio di Stato di Lucca.