Home Visita a palazzo Cortile Francesco Carrara e Cortile degli Svizzeri

Cortile Francesco Carrara e Cortile degli Svizzeri

La Loggia dell'Ammannati vista dal Cortile degli Svizzeri

 

Il Cortile settentrionale di Palazzo Ducale è intitolato all' insigne giurista Lucchese Francesco Carrara, il cui monumento, realizzato da Augusto Passaglia e collocato nel 1891, campeggia  al centro di due aiuole la cui presenza non risulta ancora documentata al termine del diciannovesimo secolo. 

Il Cortile degli Svizzeri risulta di grande interesse. Così chiamato per la presenza sul suo lato meridionale della caserma delle guardie Svizzere - corpo militare mercenario chiamato a difesa della città di Lucca fino alla fine del diciottesimo secolo - è chiuso ad oriente da un muro trecentesco ornato su cui campeggia l' aquila imperiale, probabilmente voluta da Castruccio Castracani.

I due Cortili sono collegati tramite il Passaggio delle Carrozze, una galleria in stile neoclassico realizzata dall'architetto Lorenzo Nottolini.

Nel cortile degli Svizzeri, al pian terreno di Palazzo Ducale, è oggi situato il Museo del Risorgimento di Lucca.